logo La Fragua

              Associazione Culturale e di Promozione Sociale

Corsi

Flamenco

Il percorso formativo proposto diventa uno strumento con il quale conoscere un’arte dichiarata dall’Unesco “patrimonio culturale immateriale dell’umanità” e, nello stesso tempo, per migliorare il lavoro e la connessione dei centri motorio, emozionale e intellettuale, allo scopo di acquisire conoscenza e consapevolezza di sé.

Durante le lezioni, oltre all’aspetto tecnico, vengono tenuti in considerazione elementi di lavoro su di sé, quali: sviluppo dell’osservazione, della percezione, dell’attenzione e dello stato di presenza.

 

 

 

Continua a leggere

Ginnastica Dolce

IMG_5435 (cartolina)

La ginnastica dolce è spesso associata agli anziani o persone con problemi ortopedici. In realtà, non è proprio così. La ginnastica dolce è adatta per tutto le persone sedentarie che, magari, stanno sedute di fronte al computer otto ore al giorno.

Ginnastica dolce significa movimenti lenti e progressivi, senza scatti di potenza. Questo non vuol dire, però, che non sia efficace: anzi. Fare questo tipo di movimenti aiuta a perdere peso, migliorare la propria postura, tonificare i muscoli e, soprattutto, a recuperare un equilibrio psicofisico grazie all’intensità della concentrazione e alle sostanze rilasciate dal corpo quando si fa esercizio fisico.

Il principale beneficio della ginnastica dolce è la sua capacità di garantire una discreta tonicità, rimettendo in moto la muscolatura, a fronte di un carico sulle articolazioni praticamente irrisorio.

Continua a leggere

Ginnastica Posturale

IMG_4700 (volantino)

Pratica di riequilibrio della muscolatura statica e dinamica che fa riferimento alle tecniche Mézières, Antiginnastica, Feldenkrais e Shiatsu.

Il lavoro nella posizione distesa permette di rinforzare la muscolatura addominale, luogo del nostro baricentro, e di detendere le tensioni del corpo grazie anche all’ausilio di palline che automassaggiano i muscoli e mobilizzano le articolazioni.

Un clima di sereno raccoglimento, complice la musica, invita la persona ad ascoltarsi per accedere meglio a quell’organico e sano atteggiamento del corpo che denominiamo buona postura.

Continua a leggere

Pilates Matwork

Il Metodo Pilates è un sistema di allenamento basato su diversi esercizi sviluppati all’inizio del Novecento da Joseph H. Pilates, volti a tonificare ed allungare i muscoli, ottimizzare la postura, migliorare l’equilibrio e regolare la respirazione. Chiamato dal suo stesso creatore “Contrology”, con riferimento al modo in cui il metodo incoraggia l’uso della mente per controllare i muscoli, il metodo Pilates si concentra sui muscoli posturali, cioè quei muscoli che aiutano a tenere il corpo bilanciato e sono essenziali a fornire supporto alla colonna vertebrale, risultando quindi indicato anche nel campo della riabilitazione posturale.

Questa tecnica si rivela pertanto adatta a tutti: dagli anziani ai più giovani, dai sedentari agli atleti professionisti e a chiunque desideri migliorare la propria forma fisica. II metodo Pilates è una ginnastica posturale indicata a correggere i vizi posturali che la maggior parte degli individui sviluppa, ad esempio, in seguito a cattive abitudini posturali che contribuiscono a creare squilibri muscolari. Con una postura sbagliata si provoca un disallineamento del corpo con conseguente sforzo per i muscoli e le articolazioni e un aumentato rischio di dolori ed infortuni.

Continua a leggere

Privacy Policy